Nasce KATARI: la soluzione SIMACO per la sanificazione degli ambienti

14 Dicembre 2020

KATARI è la lampada UV-C LED sviluppata e prodotta dalla Simaco Elettromeccanica, che in breve tempo ha voluto introdurre una soluzione alla pandemia di SARS-CoV2 che sta stravolgendo le nostre vite; sono diverse le soluzioni presenti sul mercato, ma Simaco ha voluto andare oltre attraverso un prodotto altamente innovativo unico nel suo genere.

Versatilità per ogni ambiente

Progettata per irradiare luce ultravioletta UV-C alla lunghezza d’onda di 275÷285nm, KATARI è una lampada a LED ideale per l’eliminazione di batteri, virus, germi, ma anche muffe ed agenti patogeni, in ambienti di vario genere (domestico, lavorativo, commerciale) dove è presente una elevata concentrazione di impurità.

Doppia sicurezza

L’occhio umano non ha la capacità di percepire i raggi ultravioletti. Per questioni di sicurezza dunque è fondamentale che il funzionamento della lampada avvenga in assenza di persone e animali.

Per questo sono state sviluppate due versioni:

BASIC
A controllo manuale con interruttore remoto, per gli impieghi dove accensione e spegnimento è affidata all’utente. Questa versione trova particolare impiego in quei luoghi dove è possibile un controllo degli accesi.

PRO
Oltre al controllo manuale con interruttore, permette il comando tramite l’integrazione con i sistemi già presenti. Con rilevatore di presenza per il controllo in automatico delle accensioni/spegnimenti è ideale in quei luoghi dove non si può escludere la presenza e il passaggio delle persone.

Luce ultravioletta UV-C

É scientificamente provato che i raggi ultravioletti colpiscono tutti i microrganismi viventi(1)(2). La luce ultravioletta UV-C ha la capacità di modificare il DNA o l’RNA dei microorganismi, impedendo loro di riprodursi, quindi di essere dannosi per la salute dell’uomo(3). Per questo motivo attualmente viene impiegata in diverse applicazioni, quali la disinfezione di alimenti, acqua e aria ma anche ambienti e superfici in ospedali e luoghi pubblici.

I LED UV-C utilizzati per KATARI emettono luce alla lunghezza d’onda tra 275 e 280nm, ovvero molto più vicino al picco di massima efficacia rispetto alle lampade a gas di mercurio, oggi ampiamente utilizzate nei sistemi di disinfezione; consentono di raggiungere un’efficacia superiore rispetto alle lampade tradizionali, con una riduzione della potenza necessaria.

Consulenza e progettazione

Non ci sono limiti all’applicazione di KATARI, Simaco offre la propria consulenza al progettista che deve realizzare il progetto di illuminazione dell’ambiente; ha creato un software di proprietà per il calcolo preciso di tempi richiesti per la sanificazione partendo da dimensioni reali di ambienti, o viceversa partendo dal tempo richiesto dimensionando la lampada ideale.

Dati di esposizione a diversa distanza della lampada, ad altezza piano d’appoggio (1,9m) e piano calpestabile (2,7m), simulando l’installazione della lampada sul soffitto. Dati ricavati con l’utilizzo di 1 lampada KATARI 32.

Per maggiori informazioni scarica la brochure

Share on
  • Settore
  • Prevalenza
  • Portata
  • Industriale
  • Saldatura
  • Agrigolo
  • Idromassaggio
  • Domestico
  • Accessori