SIMACO presenta la nuova elettropompa verticale ultracompatta UCV

12 Luglio 2021

Dalla pluriennale esperienza nell’ambito dei gruppi di raffreddamento per differenti settori applicativi, nasce la nuova gamma di elettropompe centrifughe verticali, a girante periferica immersa.

Render preliminari con 3 differenti versioni di motore

Si tratta di pompe a motore elettrico con corpo pompa in ottone molto compatte con prestazioni che garantiscono piccole portate con elevate prevalenze, fino a 6bar, ed elevati rendimenti. Trovano particolarmente impiego per pompare acqua pulita e liquidi limpidi in gruppi di raffreddamento per il settore E-Mobility, nei sistemi di ricarica superfast, per il settore della saldatura, nei sistemi di raffreddamento di torce TIG, MIG e plasma.

Brevemente vediamo i punti di forza di questa nuova soluzione, sviluppata dal team R&D Simaco, la quale potrebbe stravolgere i layout interni dei gruppi di raffreddamento conosciuti sino ad oggi.

Riduzione ingombri

L’architettura verticale con parte idraulica immersa permette di guadagnare spazio all’interno del gruppo, grazie al fatto che fino al 50% del volume dell’intera elettropompa risulta immerso nel serbatoio. Inoltre, questa conformazione permette una redistribuzione dei componenti dando spazio a sviluppi non praticabili sino ad oggi.

È possibile in aggiunta semplificare e ridurre la complessità del circuito ed il numero delle tubazioni, eliminando quelli previsti in aspirazione verso la pompa.

Eliminazione delle perdite

La parte idraulica immersa nel liquido elimina completamente il rischio di perdite, aumentando la sicurezza del sistema e permettendone l’utilizzo con liquidi particolarmente innovativi e ad oggi ancora costosi sul mercato, e liquidi chimicamente non aggressivi. Le operazioni di manutenzione e fermo macchina sono ridotte virtualmente a zero, in quanto l’assenza di tenute meccaniche permette di accettare liquidi che, senza controllo sul cliente finale, si possono caricare di batteri, alghe e depositi di colorante.

Versatilità

La completa immersione della parte idraulica, i materiali costituenti la pompa, permette di ampliare il range di temperature di esercizio da -20°C fino a +180°C con opportuni accorgimenti secondo le caratteristiche di lavoro.

Sono disponibili differenti profondità di immersione selezionate per garantire versatilità di applicazione a nuovi progetti, l’adattabilità alle più svariate situazioni e a sistemi preesistenti.

Differenti motori

Il gruppo pompa prevede il funzionamento in accoppiata con diversi motori per adattarsi alle esigenze dell’impianto e raggiungere sempre più elevati rendimenti: motori asincroni in corrente alternata (prodotti da Simaco), motori brushless 24V-DC e motori PMSM (sincroni a magneti permanenti). Disponibili a richiesta versioni con voltaggi speciali, bifrequenza e certificati cRUus.

Share on
  • Settore
  • Prevalenza
  • Portata
  • Industriale
  • Saldatura
  • Agrigolo
  • Idromassaggio
  • Domestico
  • Accessori